Scelta lingua: Italiano English

Laguna di Venezia

Ricerche

Nella sezione "Ricerche" viene messo a disposizione dell'utente materiale vario prodotto dal personale dell'Area Maree e Lagune.

I materiali sono organizzati per le aree:

 


A) Elaborazioni dati

B) Pubblicazioni

C) Comunicazioni a convegni



Tutti i file sono scaricabili liberamente a fondo pagina.

A) Area Elaborazione dati


Si pubblicano le tesi prodotte nell'ambito di stages di formazione ambientale:

A1.   Annali meteo - mareografici 2002 - 2005, parte I - Mareografia
Sulla falsariga degli Annali pubblicati presso l'Ufficio Idrografico e Mareografico del Magistrato alle Acque, si propongono delle elaborazioni statistiche di base sui dati degli anni 2002, 2003, 2004, 2005, riferite ai dati di marea registrati presso i mareografi più significativi della Rete Telemareografica della Laguna di Venezia.
E' possibile visualizzare l'elenco completo delle tabelle elaborate per il Progetto "Annali Meteo-Mareografici 2002-2005", disponibili su richiesta all'indirizzo e-mail: venezia@isprambiente.it.

A2.   Annali meteo - mareografici 2002 -2005, parte II - Meteorologia
Sulla falsariga degli Annali pubblicati presso l'Ufficio Idrografico e Mareografico del Magistrato alle Acque, si propongono delle elaborazioni statistiche di base sui dati degli anni 2002, 2003, 2004, 2005, riferite alle più rilevanti grandezze meteorologiche registrate presso le stazioni meteo della Rete Telemareografica della Laguna di Venezia.
E' possibile visualizzare l'elenco completo delle tabelle elaborate per il Progetto "Annali Meteo-Mareografici 2002-2005", disponibili su richiesta all'indirizzo e-mail: venezia@isprambiente.it.

A3.   Ricostruzione della serie storica di Venezia - Punta Salute (1924-2005)
In questo lavoro sono stati verificati tutti dati registrati presso la stazione mareografica di Venezia - Punta Salute, fin dall'inizio del suo funzionamento nella sua posizione attuale, nel Canale della Giudecca. Considerata la lunghezza della serie storica, tale stazione è di fondamentale importanza per il monitoraggio delle variazioni del livello medio del mare a Venezia nel tempo.
E' possibile visualizzare l'elenco completo delle tabelle elaborate per il Progetto "Ricostruzione della serie storica di Venezia - Punta della Salute" (1924 - 2005), disponibili su richiesta all'indirizzo e-mail: venezia@isprambiente.it.

A4.   Nota tecnica n. 01/2011 - Lido Diga Sud. Proposta di variazione di quota del caposaldo e relativa correzione dei dati di marea
Si considerano i dati di livello registrati presso la stazione di Lido Diga Sud negli anni 2006, 2007, 2008, 2009, 2010  e 2011. Successivamente ad un'analisi comparativa con altre stazioni contermini e con la stazione fondamentale di Punta della Salute, si propone la variazione della quota del caposaldo della stazione mareografica di Lido Diga Sud  e la correzione dei relativi dati di marea.

A5.  Il processo di raccolta e validazione dei dati mareografici registrati nella Laguna di Venezia e nell'arco costiero Nord Adriatico
Vengono descritte le metodologie di archiviazione, controllo e validazione dei dati mareografici seguendo i protocolli proposti dall'European Sea Level Service e dall'Intergovernmental Oceanografic Commission, applicati alla specificità della laguna di Venezia e alla costa adriatica. Numerosi sono gli esempi pratici esemplificati all'interno della tesi, svilppata nell'ambito di un tirocinio di Educazione e Formazione Ambientale

A6. 
Valutazione delle performances dei modelli di previsione della marea a Venezia e nell'arco costiero del Nord Adriatico
In questo percorso di stage si è voluto concentrarsi sugli strumenti disponibili per la previsione della marea, per poterne apprezzare i diversi pregi e limiti. In particolare, l’accento è stato posto sulla valutazione ex post della qualità delle previsioni. Valutare per decidere è la base del ragionamento iniziato con questo percorso. Cosa si deve valutare? Come si deve valutare? Quali sono le misure più idonee a valutare la correttezza delle previsioni? Queste sono alcune delle necessità informative a cui si è lavorato per poter astrarre delle indicazioni, e quindi delle informazioni utili a chi si pone la sfida di poter prevedere, con sempre maggior precisione, le anomalie delle maree.

A7.  Dalla raccolta alla divulgazione dei dati meteo-mareografici: qualità dei dati e analisi meteo-climatica.
Nell'elaborato proposto si è voluta porre particolare attenzione sul flusso dei dati registrati presso le stazioni della RMLV, dalla loro raccolta fino alla loro diffusione al pubblico, affrontando i vari step che portano alla validazione del dato, nonché le problematiche che si possono incontrare nell’elaborazione e nell’analisi di questi affascinanti, quanto complessi, dati ambientali. Sono state infatti affrontate le procedure di validazione atte a rendere ufficiali i dati mareografici e le tecniche di elaborazione ed analisi utili a descrivere l’evolvere di particolari fenomeni meteo-marini. Un’attenzione specifica è stata inoltre posta all’analisi dei dati meteorologici relativi al periodo 2000-2011 per valutare la presenza di particolari trend meteo-climatici in atto.

A8.  Dalla raccolta alla divulgazione dei dati meteo-mareografici: qualità dei dati e strategie di visibilità del portale web.
Da ormai più di un secolo, Venezia e la sua laguna sono sottoposte ad un monitoraggio continuo di carattere sia idraulico che ambientale. In particolare, è dal lontano 1872 che si registrano e archiviano misurazioni mareografiche relative ai livelli di marea. Pur con il susseguirsi del passaggio delle competenze tra enti diversi nel corso degli anni, gli archivi mareografici sono arrivati intatti ai giorni nostri, costituendo un indubbio tesoro di conoscenza. Nel percorso di formazione ci si è dedicati alla corretta applicazione delle procedure di qualità dei dati mareografici, è stata inoltre eseguita un’attenta analisi relativamente agli strumenti di comunicazione atti a rendere il più efficace possibile la divulgazione dei dati stessi, in modo da rendere fruibili le conoscenze anche agli utenti meno addentro al fenomeno mareografico.

A9.  Misure correntometriche con strumentazione acustica (ADCP) – Bocca di Lido (VE) - Elaborazione dati 2012.
La misura del flusso idrico in entrata ed uscita dalle bocche lagunari e del correlato trasporto di materiali sospesi mediante applicazione delle tecniche acustiche (ADCP - Acoustic Doppler Current Profiler) rappresenta ormai da anni una economica e consolidata alternativa ai tradizionali sistemi di misurazione delle portate ed a quelli basati su rilievi batimetrici per valutare l’erosione complessiva del bacino lagunare. Nel presente rapporto si propone una prima elaborazione dei dati registrati nel corso del 2012 dalla stazione correntometrica fissa ISPRA presso la Bocca di Lido (Venezia).

A10. Valutazione dei modelli deterministici di previsione della marea a Venezia e sulla costa nord-adriatica.
Il presente rapporto descrive le analisi statistiche condotte sulle previsioni di marea calcolate da tutte le versioni del modello deterministico attualmente operativo presso ISPRA - Servizio Laguna di Venezia. Il periodo scelto per effettuare tutte le analisi è un intero anno, dal 1/10/2012 al 1/10/2013; questo periodo corrisponde al primo anno di operatività del modello deterministico, con versioni identiche a quelle attualmente utilizzate. Lo scopo di tale attività è conoscere il grado di affidabilità delle previsioni, sia in termini assoluti sia relativi a una versione rispetto alle altre in operatività.

A11. Misure correntometriche con strumentazione acustica (ADCP) – Bocca di Lido (VE) - Elaborazione dati 2013.
Il rapporto rappresenta l'analisi dei valori registrati in continuo presso la stazione correntometrica permanente della bocca lagunare di Lido nel corso dell'anno solare 2013; in continuità con la precedente analisi (A.9) relativa all'anno 2012, si presentano i risultati dell'analisi qualitativa dei dati ed i principali descrittori statistici.

A12. Laguna di Venezia. Trend di subsidenza da analisi dati GPS.
Utilizzando dati inediti provenienti da alcune stazioni GPS permanenti dislocate in Venezia centro storico e margini lagunari, si propone una valutazione aggiornata del trend di subsidenza locale relativamente al periodo 2010-2015.



B) Area Pubblicazioni


B1.   Stazioni di osservazione meteo-mareografiche nella Laguna di Venezia e nell'arco costiero Nord Adriatico
Rapporto tecnico 68/2006: Stazioni di osservazione meteo-mareografiche nella laguna di Venezia e nell'arco costiero nord-adriatico. Contiene le schede tecniche di tutte le stazioni della Rete Telemareografica della Laguna di Venezia.

B2.   Aggiornamenti sulle osservazioni dei livelli di marea a Venezia
Rapporto tecnico 69/2006: Aggiornamenti sulle osservazioni dei livelli di marea a Venezia. Si descrive l'andamento del fenomeno dell'acqua alta e delle variazioni del livello medio mare a Venezia, sin dall'inizio delle registrazioni strumentali (1872).

B3.   Variazioni di lungo periodo del livello del mare e del regime di marea nella Laguna di Venezia
Articolo pubblicato in lingua inglese (ECSS-VE-069):
Ferla M., Cordella M., Michielli L., Rusconi A. "Long-term variations on sea level and tidal regime in the lagoon of Venice", Estuarine, Coastal and Shelf Science 75 (2007) 214-222.

B4. Le tavole annuali di marea per Venezia
Cordella M., Zampato L., Pastore F., Tomasin A., Canestrelli P., Ferla M. (2011) " Le Tavole annuali di marea per Venezia", Atto dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti - Tomo CLXIX (2010-2011) - Classe di scienze fisiche, matematiche e naturali.

B5. 2010: un anno da ricordare per l'eccezionale crescita del livello medio mare a Venezia e nel Nord Adriatico
Il 2010 è stato un anno eccezionale per il numero di acque alte e il livello medio mare a Venezia. Nel quaderno si analizza la situazione creatasi a Venezia, investigando sugli andamenti della pressione non solo nell’Adriatico settentrionale, ma in tutti i mari italiani, evidenziando trend analoghi nell’ultimo decennio. Di notevole interesse l’andamento dell’indice NAO, al quale sono state associate le variazioni dei campi di pressione nel Mediterraneo centro occidentale e la conseguente variabilità del livello medio mare.
Il Quaderno fa parte della collana di Ricerca Marina, disponibile al sito http://www.isprambiente.gov.it/it/pubblicazioni/quaderni/ricerca-marina

B6. Manuale di mareografia e linee guida per i processi di validazione dei dati mareografici
Misurare il fenomeno delle maree comporta una duplice serie di operazioni tra loro complementari: la prima è costituita dalle operazioni di campagna di misura e di raccolta del dato sul campo, mentre la seconda consiste nel metodico riordino, organizzazione, archiviazione e revisione dei dati raccolti, al fine di rilasciare e divulgare al pubblico dati affidabili e di buona qualità. L’obiettivo di questo manuale è di illustrare ed esemplificare puntualmente le procedure adottate in seno ad I.S.P.R.A. nell’ambito delle attività di validazione dei dati mareografici, applicando i protocolli di varie istituzioni europee ed internazionali, nonché le tecniche pratiche tramandate dalla lunga esperienza in materia mareografica maturata in quegli istituti che hanno storicamente registrato i dati di marea.
Il Manuale fa parte della collana di Manuali e Linee Guida, disponibile al sito http://www.isprambiente.gov.it/it/pubblicazioni/manuali-e-linee-guida/

B7. Litorali e Lagune del Nord-Est
L'articolo si trova inserito all’interno di una pubblicazione redatta in occasione della celebrazione del novantesimo anniversario dall’istituzione dell’Associazione Idrotecnica Italiana. Il documento riprende gli spunti principali emersi nel corso del convegno tenutosi il 5 ottobre 2012 a Mestre dal titolo “Aree costiere del Nord Adriatico e gestione delle alluvioni: attuazione della Direttiva 2007/60/CE sulla gestione dal rischio alluvione”. In particolare, come emerso dal dibattito del convegno, ci si è focalizzati sull’attenzione che occorre adottare per giungere, al 2015, ad una efficace e coordinata gestione del rischio di alluvioni secondo le indicazioni della Direttiva 2007/60/CE in un’area costiera che interessa tre Distretti Idrografici, attraversando le regioni Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna.

B8. L’innalzamento del livello medio del mare a Venezia: Eustatismo e Subsidenza
Si propone un aggiornamento dell’innalzamento del livello medio del mare a Venezia enfatizzando in particolare le variazioni osservate nel corso dell’ultimo ventennio, suggerendone una separazione tra le componenti di eustatismo e subsidenza. Lo studio è condotto mediante applicazione del tradizionale metodo di confronto mareografico tra Venezia (Punta della Salute) e Trieste (Molo Sartorio) comparandone i risultati con quelli derivanti dall’analisi dei più recenti ed inediti dati geodetici provenienti dalle reti locali di stazioni permanenti GPS.
Il Quaderno fa parte della collana di Ricerca Marina, disponibile sul sito istituzionale al link http://www.isprambiente.gov.it/it/pubblicazioni/quaderni/ricerca-marina

B9. Recenti variazioni della propagazione della marea in Laguna di Venezia
Più che mai attuali, per il vivace dibattito intorno ai problemi della laguna, i risultati delle indagini sulle variazioni determinate dalle opere fisse alle bocche, da qualche tempo ultimate, sulla propagazione dei livelli di marea all'interno del bacino lagunare.
Il presente articolo è inserito nella più articolata raccolta "La Laguna di Venezia e le nuove opere alle bocche" pubblicato dall'Istituto Veneto di Lettere Scienze e Arti alla fine del 2017, curato da L. D'Alpaos.

B10. Tide propagation within Venice Lagoon: recent evolution trends
L'articolo documenta il poster presentato nel contesto del convegno "Strategie di adattamento al Cambiamento Climatico", organizzato presso l'Accademia Nazionale dei Lincei nel Novembre 2016. Si presentano e analizzano le variazioni rilevate nelle caratteristiche della marea astronomica all'interno della Laguna di Venezia tra il 1989 e il 2014: l'ampiezza della marea risulta diminuita rispetto al Mar Adriatico e il ritardo di propagazione aumentato in maniera non omogenea internamente alla Laguna di Venezia. Ciò comporta delle variazioni del complessivo assetto idrodinamico lagunare, che meritano attenzione e monitoraggio costante.




C) Area Comunicazioni a convegni


C1.   Effects of a "meteorological bomb" inside the Venice lagoon
Poster: "Effects of a "meteorological bomb" inside the Venice lagoon: the case of the 24th september 2004".
Analisi degli effetti sul livello della laguna nel caso di un forte vento di bora.
Poster presentato al 4th European conference on Severe Storms. 10-14 September 2007 Trieste - Italy

C2.   Trasporto solido alle bocche
Atti del convegno: "Ocean Waves Measurement and Analysis, Fifth International Symposium WAVES 2005, 3rd-7th, July, 2005. Madrid, Spain. Paper number: 96.

C3.   Maree eccezionali del novembre 2002
Atti del convegno: "Ocean Waves Measurement and Analysis, Fifth International Symposium WAVES 2005, 3rd-7th, July, 2005. Madrid, Spain. Paper number: 117.

C4.   I sistemi di previsione di storm surge lungo i litorali e nelle lagune nord adriatiche
Comunicazione al 2° Convegno nazionale di Oceanografia Operativa - Gruppo Nazionale di Oceanografia Operativa. Cesenatico 27-28 maggio 2010. "L'impiego delle reti di monitoraggio intempo reale nei sistemi di previsione dei fenomeni di storm surge lungo i litorali e nelle lagune nord adriatiche".

C5.  Analysis of storm surge risks in a context of climate change in the North Adriatic coastal area. Le aree costiere del nord Adriatico costituiscono una risorsa ecologica, economica e sociale estremamente fragile: in questo lavoro si analizzano i rischi collegati all'aumento del medio mare dovuto ai cambiamenti climatici e ai rischi collegati agli storm surge, che si sommano alla particolare dimanica delle maree nell'area oggetto di studio.

C6.  A storm surge operational system for the Mediterranean Sea based on a dynamical model and a 4D-PSAS assimilation system. Presentazione dei risultati iniziali di tecniche di assimilazione dati per la produzione della previsione delle maree in Adriatico.

C7.  Il Sistema ISPRA di previsione dei fenomeni di storm surge in Alto Adriatico. Presentazione del sistema previsionale delle maree in alto Adriatico attivo presso ISPRA - Servizio Laguna di Venezia. Bologna (Palazzo Gnudi), 25 ottobre 2013 "I Sistemi multirischio in Italia" 

C8.  Storm surge activities in the Northern Adriatic Sea and in the lagoons. Presentazione delle attività di previsione della marea in alto Adriatico effettuata durante lo "Storm Surge Networking forum 2013", ospitato presso il CNR-ISMAR di Venezia.

C9.  An operational system for the storm surge forecast in the Adriatic Sea (Italy): results and evaluations. Presentazione di un anno di valutazione in operativo del modello SHYFEM nell'Adriatico settentrionale nell'ambito del convegno “14th EMS Annual Meeting & 10th European Conference on Applied Climatology (ECAC)”.

C10. La Direttiva quadro 2008/56/CE (Marine Startegy Framework Directive): Presentazione della direttiva comunitaria sulla strategia per l'ambiente marino nell'ambito del dibattito pubblico "EUROPA CHIAMA VENEZIA - le direttive comunitarie e il governo del sistema lagunare", svoltosi a Venezia il 27 marzo 2015.

C11. Il Servizio Laguna di Venezia all'Expo Aquae Venice 2015: Presentazione delle attività in capo al Servizio Laguna di Venezia di ISPRA presso il padiglione del MATTM (Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare) presente ad Expo Aquae Venezia 2015 (l'esposizione dedicata all'acqua) per il periodo maggio-ottobre 2015.
 
C12. Confronto di metodi e analisi di dati relativi ad eventi estremi di marea in alto Adriatico: presentazione memoria in occasione del XXXV Convegno Nazionale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, svoltosi a Bologna dal 14 al 16 Settembre 2016.
 
C13. Analysis of long-term sea level variation in the North Adriatic and seasonality: presentazione poster al convegno "Strategie di adattamento al cambiamento climatico", organizzato a Roma dall'Accademia Nazinale dei Lincei in data 8 Novembre 2016.
 
C14. Tide propagation within Venice Lagoon, recent evolution trends: presentazione poster al convegno "Strategie di adattamento al cambiamento climatico", organizzato a Roma dall'Accademia Nazinale dei Lincei in data 8 Novembre 2016.
 
C15. Variazione di lungo periodo del livello del mare nel Nord Adriatico e stagionalità: presentazione memoria in occasione di RemTech Expo 2017, nell'ambito "Rischio costiero e sistemi di osservazione"  (Ferrara - 21 settembre 2017).

C16. Analisi della variazione di lungo periodo del l.m.m. nel Nord Adriatico e stagionalità: presentazione studio in occasione del workshop organizzato dall'ENEA dal titolo "Cambiamenti climatici e innalzamento del livello del Mar Mediterraneo. Recenti sviluppi della ricerca italiana e implicazioni per le politiche gestionali" (Roma - 5-6 luglio 2018).





medio mare meteo marea acqua alta livello mare


  File Tipo Dimensione  
Annali meteo- mareografici parte I.pdf
(A1. Annali meteo - mareografici anni 2002-2005 - parte I - MAREOGRAFIA)
application/pdf 2280 K Download
Annali meteo mareografici parte II.pdf
(A2. Annali meteo- maareografici anni 2002-2005 - parte II - METEOROLOGIA)
application/pdf 2447 K Download
Ricostruzione della serie di Punta Salute 1924-2005.pdf
(A3. Ricostruzione della serie storica di Venezia - Punta Salute 1924-2005)
application/pdf 851 K Download
Rapporti_68_2006.pdf
(B1. Stazioni di osservazione Meteo - mareografiche nella laguna di venezia e nell'arco costiero Nord Adriatico)
application/pdf 657 K Download
Rapporti_69_2006.pdf
(B2. Aggiornamenti sulle osservazioni dei livelli di marea a Venezia)
application/pdf 1245 K Download
ECSS-VE-069_it.pdf
(B3. Variazioni di lungo periodo del livello del mare e del regime di marea nella laguna di Venezia)
application/pdf 351 K Download
Effect of a meteorological bomb.pdf
(C1. Effects of a meteorological bomb inside the Venice Lagoon: the case of the 24th September 2004)
application/pdf 302 K Download
trasporto_solido_alle_bocche.pdf
(C2. Trasporto solido alle bocche di porto)
application/pdf 302 K Download
maree_eccezionali_del_novembre_2002.pdf
(C3. Analisi delle maree eccezionali del novembre 2002)
application/pdf 379 K Download
Sistemi di previsione di storm surge_2010.pdf
(C4 . I sistemi di previsione di storm surge)
application/pdf 6103 K Download
CD_Annali meteo - mareografici 02-05 p.I-Mareografia.pdf
(1a. Contenuto CD - Annali meteo-mareografici 02-05 parte I - MAREOGRAFIA)
application/pdf 58 K Download
CD_Annali meteo - mareografici 02-05 p.II-Meteorologia.pdf
(2a. Contenuto CD - Annali meteo-mareografici 02-05 parte II - METEOROLOGIA)
application/pdf 116 K Download
CD_Ricostruzione serie storica Punta Salute (1924-2005).pdf
(3a. Contenuto CD - Ricostruzione serie storica Punta della Salute 1924–2005)
application/pdf 26 K Download
Nota tecnica n.1_2011_Variazione quota cs Lido diga sud.pdf
(A4. Rapporto tecnico n.1/2011 - Lido Diga Sud - Proposta di variazione della quota del caposaldo e correzione dei relativi dati di marea)
application/pdf 82 K Download
Tesi stage 2011.pdf
(A5. Il processo di raccolta e validazione dei dati mareografici registrati in laguna di Venezia e nell'arco costiero nord adriatico)
application/pdf 3081 K Download
Cordella et al.pdf
(B4. Le tavole annuali di marea per Venezia)
application/pdf 1323 K Download
Quaderno NAO 2010.pdf
(B5. 2010: un anno da ricordare per l'eccezionale crescita del livello medio mare a Venezia e nel nord Adriatico)
application/pdf 929 K Download
Valutazione_modelli_prevmaree.pdf
(A10. Valutazione dei modelli deterministici di previsione della marea)
application/pdf 2134 K Download
Manuali_elinee_guida_77_12.pdf
(B6. Manuale di mareografia e linee guida per i processi di validazione di dati mareografici)
application/pdf 2584 K Download
PosterECSA_20120531.pdf
(C5. Analysis of storm surge risk in a context of climate change)
application/pdf 1668 K Download
poster_4DPSAS_AOGS_Singapore2012_ggu.pdf
(C6. A storm surge operational system for the Mediterranean Sea)
application/pdf 1629 K Download
Performances modelli previsione_web.pdf
(A6. Performances dei modelli di previsione della marea)
application/pdf 5207 K Download
Qualità dati ambientali e analisi climatica_web.pdf
(A7. Qualità dei dati ambientali e analisi meteo-climatica)
application/pdf 3601 K Download
Qualità dei dati e strategie visibilità sito.pdf
(A8. Qualità dei dati ambientali e visibilità sito_web)
application/pdf 3198 K Download
ADCP ISPRA - Anno 2012.pdf
(A9. Misure correntometriche con strumentazione acustica (ADCP) – Bocca di Lido (VE) - Elaborazione dati 2012)
application/pdf 1727 K Download
Il Sistema ISPRA di previsione dei fenomeni di storm surge.pdf
(C7 . Il Sistema ISPRA di previsione dei fenomeni di storm surge)
application/pdf 2384 K Download
E-surge ISPRA 20131118_MC.pdf
(C8. Storm surge forecast activities in the Northern Adriatic Sea and in the lagoon)
application/pdf 1947 K Download
Litorali e Lagune del Nord-Est.pdf
(B7. Litorali e lagune del Nord-Est)
application/pdf 3408 K Download
Praga_EMS2014.pdf
(C9. Storm surge operational system in the Adriatic Sea)
application/pdf 1327 K Download
ADCP ISPRA - Anno 2013.pdf
(A11. Misure correntometriche con strumentazione acustica (ADCP) – Bocca di Lido (VE) - Elaborazione dati 2013)
application/pdf 1955 K Download
La Direttiva Quadro 2008-56-CE.pdf
(C10. La Direttiva Quadro 2008/56/CE)
application/pdf 2385 K Download
ISPRA - Expo Venice Aquae 2015.pdf
(C11. Il Servizio Laguna di Venezia all'Expo Venice Aquae 2015)
application/pdf 6225 K Download
LE ACQUE DEI FIUMI VENETI.pdf
(LE ACQUE DEI FIUMI VENETI)
application/pdf 542 K Download
A 50 anni dall'alluvione del novembre 1966.pdf
(La sicurezza idraulica del territorio a 50 anni dall'alluvione del novembre 1966)
application/pdf 611 K Download
Laguna di Venezia. Trend di subsidenza da analisi dati GPS.pdf
(A12. Laguna di Venezia. Trend di subsidenza da analisi dati GPS)
application/pdf 1326 K Download
Long-term sea level variation in the North Adriatic.pdf
(C13. Analysis of long-term sea level variation in the North Adriatic and seasonality)
application/pdf 852 K Download
Tide propagation within Venice Lagoon.pdf
(C14. Tide propagation within Venice Lagoon, recent evolution trends)
application/pdf 1729 K Download
Confronti di metodi e analisi dati eventi estremi.pdf
(C12. Confronto di metodi e analisi di dati relativi ad eventi estremi di marea alto Adriatico)
application/pdf 1447 K Download
Variazione di lungo periodo del l.m.m. e stagionalita.pdf
(C15. Variazione di lungo periodo del livello del mare nel Nord Adriatico e stagionalità)
application/pdf 7758 K Download
Quaderno 10-2017.pdf
(B8. L'innalzamento del livello medio del mare a Venezia: Eustatismo e Subsidenza)
application/pdf 898 K Download
Recenti variazioni della propagazione della marea.pdf
(B9. Recenti variazioni della propagazione della marea in Laguna di Venezia)
application/pdf 2350 K Download
Analisi della variazione l.m.m. in Nord Adriatico.pdf
(C16. Analisi della variazione di lungo periodo del l.m.m. nel Nord Adriatico e stagionalità)
application/pdf 5835 K Download
Tide propagation within Venice lagoon evolution trends.pdf
(B10. Tide propagation within Venice lagoon recent evolution trends)
application/pdf 446 K Download